Lunedì 7 Aprile, alle ore 11:00,  verrà presentata alla stampa la nuova campagna della Regione Emilia Romagna e dell’Osservatorio per l’Educazione Stradale e la Sicurezza.

La conferenza stampa si terrà all’intersezione considerata un tempo black spot, un “punto nero”, cioè critico per la sicurezza stradale, caratterizzato da un’elevata pericolosità e incidentalità.

In seguito a un intervento di riqualificazione è diventato un white spot, un’area più sicura per la mobilità di tutti gli utenti della strada Il Comune di Bologna, con risorse proprie e un cofinanziamento del e 1° Piano Nazionale per la Sicurezza Stradale (fondi ministeriali), assegnato tramite bando dalla Regione Emilia-Romagna, ha operato in modo da rendere l’intersezione un normale incrocio a quattro vie, gestito dall’impianto semaforico e con l’attraversamento pedonale protetto dalla fase semaforica dedicata. Risultato, un miglioramento della mobilità complessiva e una rilevante riduzione degli incidenti, evidenziata dai monitoraggi svolti prima e dopo l’intervento.

Sarà quindi una conferenza on the road ad inaugurare la nuova campagna 2014, in linea con una delle linee comunicative: evidenziare i white e black spot presenti sul territorio emiliano romagnolo.

Print Friendly