StampaPrenderà il via il 6 maggio la seconda Settimana Mondiale della sicurezza stradale indetta dalle Nazioni Unite.  Quest’anno l’appuntamento è dedicato alla sicurezza dei pedoni: l’obiettivo delle Nazioni Unite è quello indicato da Vision zero e, sebbene limitatamente alla settimana in questione, ci si auspica zero incidenti mortali.
L’iniziativa in Italia è coordinata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti,  in collaborazione con l’ANCI e con il suo Osservatorio per la Sicurezza Stradale che  invitano tutti i Comuni italiani ad aderire prendendo parte attiva a questa sfida.
La partecipazione dei comuni è volontaria e richiede la compilazione di una SCHEDA DI ADESIONE nella quale vanno indicati gli impegni assunti e gli obiettivi che si vogliono raggiungere.
Attualmente hanno aderito all’iniziativa circa 40 comuni.

 

Print Friendly